Sistema di gestione dell'acqua SCHELL SWS.
Da oggi l'igiene diventa digitale.

In tempi sempre più complessi, aumentano anche i requisiti relativi al funzionamento conforme dell'installazione dell'acqua potabile. Con il sistema di gestione dell'acqua SCHELL SWS è semplice ottenere un funzionamento sempre impeccabile dal punto di vista igienico dell'installazione dell'acqua potabile, in tutti i punti di prelievo essenziali in campo pubblico, semipubblico e commerciale. I miscelatori e gli inserti di manutenzione sono configurabili in modo efficiente ed economico. Il sistema può essere integrato in tutte le comuni condutture degli edifici. Tramite un collegamento flessibile via radio e/o cavo, rappresenta la soluzione ideale per nuovi impianti e immobili esistenti.



COLLEGAMENTO INTELLIGENTE DELLA RUBINETTERIA SANITARIA. CON SCHELL SWS.

Guarda il video


Semplice:
vantaggi dalla pianificazione alla messa in funzione.

I miscelatori collegati sono la logica evoluzione dei miscelatori elettronici. Sembra semplice e lo è. Grazie al sistema di gestione dell'acqua SWS di SCHELL. La scelta dei componenti è semplice. L'installazione e il funzionamento sono intuitivi e il sistema è estremamente flessibile. In questo modo, è possibile soddisfare le richieste dei clienti con poco sforzo e garantire protezione contro i rischi igienici. SCHELL offre i migliori suggerimenti, formazione e un servizio completo.





Maggiori informazioni per i pianificatori di sistemi tecnici per l'edilizia

Sicuro:
a livello di progettazione, costruzione e gestione di impianti di acqua potabile.

Facile da installare e usare: Il sistema di gestione dell'acqua SWS di SCHELL supporta il mantenimento della qualità dell'acqua potabile grazie alla specifica tecnologia di ricambio dell'acqua con risciacquo anti-ristagno automatico. La sicurezza è data ad esempio dall'analisi, dalla documentazione completa e dai report. Inoltre, la realizzazione delle piante delle stanze, il raggruppamento e il collegamento in rete via radio e/o via cavo permettono una maggiore flessibilità di pianificazione sia per gli edifici di nuova costruzione sia per quelli da ristrutturare. La tecnologia SCHELL è compatibile con tutti i sistemi di gestione degli edifici.

Maggiori informazioni per i facility manager

Economico:
gestione efficiente degli immobili, mantenimento del valore a lungo termine

Un impianto di acqua potabile che sia sempre igienico e protegga la salute degli utenti è fondamentale. Non è quindi un caso che esistano norme severe il cui mancato rispetto può avere gravi conseguenze. Da questo punto di vista, il sistema di gestione dell'acqua SWS di SCHELL dà sicurezza ai gestori e ai proprietari degli immobili, garantendo inoltre vantaggi economici effettivi durante l'intero ciclo di vita dell'edificio. L’investimento in SCHELL SWS si ripaga dopo pochi anni.




Maggiori informazioni per i gestori/comuni




Panoramica della gamma SWS

Volete sapere quali componenti sono inclusi e quali accessori potete collegare a SWS? Qui troverete tutti i prodotti a colpo d'occhio.


Vai alla panoramica dei prodotti SCHELL SWS


Brochure e download

Nella pagina download di SCHELL SWS è possibile trovare documenti e file utili, come le brochure e gli aggiornamenti del software.

Vai ai download


I componenti del sistema

Server del sistema di gestione dell'acqua SWS

Il cuore del sistema è il server SWS con il suo software intelligente. È indispensabile per l'impostazione centralizzata dei parametri dei miscelatori, del risciacquo anti-ristagno, dell'esecuzione della disinfezione termica, nonché dell'analisi e della documentazione. È possibile trasmettere i dati di un massimo di 64 utenti via radio o con cavo bus. Il server SWS può essere controllato tramite gateway SWS da un sistema di gestione dell'edificio di livello superiore. L'integrazione nella tecnologia di controllo esistente viene effettuata da un system integrator. Negli edifici più grandi, diversi sistemi di gestione dell'acqua SWS possono funzionare in parallelo.

GESTIONE A RADIOFREQUENZA FM SWS

La gestione a radiofrequenza è utilizzata per colmare distanze radio più grandi. Funge da ripetitore e viene azionato attraverso un alimentatore.

ALIMENTAZIONE DELL’ALIMENTATORE BUS SWS 30 V

L'alimentatore bus fornisce corrente a tutti i cavi bus estensibili utilizzati e ai miscelatori collegati tramite essi, nonché al server SWS.

GATEWAY SWS

I gateway permettono di integrare il sistema di gestione dell'acqua SWS nel sistema di gestione dell'edificio. Il gateway traduce il protocollo SWS nel protocollo bus standard desiderato. A seconda del protocollo e del numero di punti dati richiesti, sono disponibili diverse versioni. Per ogni server SWS collegato è necessario un gateway SWS.

SENSORI DI TEMPERATURA SWS

I sensori di temperatura SWS registrano la temperatura dell'acqua, permettendo di controllare i risciacqui igienici e di registrare le temperature. A fine di trasmettere i dati relativi alla temperatura, nella rete SWS sono integrati dei sensori di temperatura tramite l'estensore bus de miscelatore o direttamente con un proprio estensore bus.

VALVOLE DI PROTEZIONE CONTRO LE PERDITE SWS

La valvola di protezione contro le perdite SWS previene i danni causati dall'acqua al di fuori degli orari di utilizzo dell'edificio e preserva allo stesso tempo l'igiene dell'acqua potabile. Serve a chiudere la fornitura d'acqua a livello centrale o in determinate aree durante i momenti in cui l’edificio non è in uso, per esempio di notte, nei fine settimana o durante le ferie. Per i risciacqui anti-ristagno, si apre e si chiude automaticamente. Gli orari di utilizzo e di chiusura possono essere programmati comodamente tramite la funzione calendario.

SMART.SWS

Con SMART.SWS, l'innovativo complemento al sistema di gestione dell'acqua SWS, gli utenti possono usufruire online dei dati di analisi e controllare importanti messaggi di stato e valutazioni in tutti gli edifici, indipendentemente da dove si trovino.


Tutti i componenti del sistema

Il server del sistema di gestione acqua SWS

Il pezzo principale del sistema è il server di gestione dell'acqua con il software intelligente che è preposto all'impostazione centrale dei parametri per la rubinetteria, dei risciacqui anti-ristagno, dell'esecuzione della disinfezione termica così come dell'analisi e della documentazione. I dati di un massimo di 64 dispositivi di erogazione vengono trasmessi mediante radiofrequenza o via cavo BUS. Il server di gestione dell'acqua può essere comandato mediante i gateways SWS di un sistema superiore di gestione dell'edificio. Il collegamento alle condutture presenti avviene mediante un integratore del sistema. Nei grandi edifici è possibile gestire in modo parallelo diversi sistemi di gestione dell'acqua.


Il cavo estensibile BUS BE-K SWS

Il cavo estensibile BUS trasmette i dati del miscelatore al server SWS e viceversa attraverso un cavo che può arrivare fino ad una lunghezza di 350 m (unendo i cavi si può arrivare ad una lunghezza massima di 1.000 m). Lo stesso cavo serve all'alimentazione di tensione del BE-K e del miscelatore.


Il sistema a radiofrequenza estensibile BUS BE-F SWS

Il sistema a radiofrequenza estensibile BUS assicura una trasmissione dati senza cavo tra il server SWS ed il miscelatore elettronico. L'alimentazione di tensione avviene in alternativa attraverso il vano batterie del miscelatore o con un alimentatore. Quando vi è alimentazione di tensione di rete il sistema a radiofrequenza BUS estensibile funge anche come ripetitore (rete a radiofrequenza mesh).


Il sistema di gestione via radio FM SWS

Il sistema di gestione via radio serve a coprire elevate tratte radio. Funge come ripetitore e viene azionato da un alimentatore.


L'alimentatore BUS da 30 V SWS

L'alimentatore BUS rifornisce corrente a tutti i cavi BUS estensibili impiegati ed alla rubinetteria ad essi collegata, così come al server SWS.


I canali di accesso (gateways) SWS

I canali d'accesso o gateways permettono di collegare il sistema di gestione acqua SWS alle condutture dell'edificio. Un gateway traduce il protocollo SWS nel protocollo BUS standard richiesto. A seconda del protocollo e del numero di dati necessari sono disponibili diverse versioni. Per ogni server SWS collegato è necessario un gateway SWS.


La sonda termica SWS

La sonda termica SWS rileva la temperatura dell'acqua in modo da poter gestire i risciacqui igienici e poter documentare le temperature. Per la trasmissione dei dati delle temperature vengono impiegate sonde termiche mediante l'estensibile BUS del miscelatore o direttamente integrati con un proprio estensibile BUS nella rete SWS.


Valvole di protezione contro le perdite sws

La valvola di protezione contro le perdite SWS previene i danni causati dall'acqua al di fuori degli orari di utilizzo dell'edificio e preserva allo stesso tempo l'igiene dell'acqua potabile. Serve a chiudere la fornitura d'acqua a livello centrale o in determinate aree durante i momenti in cui l’edificio non è in uso, per esempio di notte, nei fine settimana o durante le ferie. Per i risciacqui anti-ristagno, si apre e si chiude automaticamente. Gli orari di utilizzo e di chiusura possono essere programmati comodamente tramite la funzione calendario. 


SMART.SWS

Con SMART.SWS, l'innovativo complemento al sistema di gestione dell'acqua SWS, gli utenti possono usufruire online dei dati di analisi e controllare importanti messaggi di stato e valutazioni in tutti gli edifici, indipendentemente da dove si trovino.

DOMANDE SU SCHELL SWS?

Siamo felici di rispondere a tutte le domande tecniche riguardanti la progettazione, il design e la scelta dei componenti per la vostra applicazione. Anche dopo l'installazione, saremo lieti di rispondere a qualsiasi domanda inerente il corretto funzionamento di SWS.


Contattaci

Nessuna voce disponibile

Nessuna voce disponibile